Vietnam determinato a sviluppare il turismo verde

Thua Thien-Hue provincia - la terra della antica capitale di Hue - ha sviluppato alcuni “Destinazioni verdi,”Come ad esempio l'antico borgo Phuoc Tich, villaggio confetti Thanh Tien Giang e Tam laguna che sono diventati ben nota ai turisti.

I visitatori del borgo antico Phuoc Tich devono lasciare la propria auto o moto al di fuori del villaggio e passeggiata nel villaggio. quelli, che vogliono scoprire Tam Giang laguna, sono tenuti a andare in bicicletta e piantare un albero verde.

Le autorità provinciali stanno anche elaborando un piano per migliorare Ngu Ha fiume ei laghi; spostare i residenti in alcune zone, al fine di sviluppare un ambiente turismo sostenibile.

Hanoi ha pensato anche di sviluppare il turismo verde. I viaggiatori che visitano la capitale possono visitare la città nella zona antica strada sul tram, o in bicicletta per l'antico borgo di Duong Lam per conoscere la cultura culinaria e usi e costumi tradizionali. le imprese di viaggio stanno per offrire una serie di prodotti turistici verdi, tra cui in famiglia, ecoturismo, e il turismo spirituale.

“I progetti di turismo verde, una volta di diventare operativa, porterebbe doppio beneficio a Hanoi,”Ha dichiarato Truong Minh Tien, Vice Direttore del Dipartimento per la Cultura di Hanoi, Sport e Turismo. “Ciò contribuirebbe Hanoi a sviluppare l'economia locale in modo sostenibile e creare una bella immagine di Hanoi negli occhi dei viaggiatori.”

La strategia di sviluppo del turismo da 2020 con la visione fino 2030 stabilisce chiaramente che il Vietnam sarebbe la priorità di sviluppare i tipi di turismo che associano con il mare, isole, pur sottolineando le caratteristiche culturali ed ecologici originali dei prodotti turistici. Come tale, lo sviluppo del turismo del mare verde è stato stabilito come un compito prioritario che mira a migliorare la competitività del turismo balneare del Vietnam.

Tuttavia, le autorità locali, se prevedendo l'inevitabilità del turismo verde e l'elevata efficienza del modello, capire che sarebbe ancora prendere loro un sacco di tempo per applicare il modello in grande scala.

Phan Tien Dung, Direttore del Dipartimento provinciale Thua Thien-Hue della Cultura, Sport e Turismo, ha detto che il turismo verde sarebbe cresciuto solo se riceve il sostegno da parti coinvolte - la gente, le imprese di viaggio e agenzie di gestione dello stato.

Nel frattempo, programmazione prodotto turistico della provincia non menziona il modello di turismo verde, anche se è una tendenza in crescita. Le autorità locali non hanno avuto alcuna politica per incoraggiare le persone ad aderire al programma sulla costruzione di prodotti turistici verdi.

I modelli di turismo verde della provincia sono stati applicati con il supporto dell'organizzazione olandese SNV, che non può esistere una volta che il progetto termina. Nel frattempo, esistono molte difficoltà in termini di infrastrutture, capacità e servizi di alloggio delle persone che possono ostacolare lo sviluppo delle destinazioni turistiche verdi.

Pham Trung Luong, Vice Capo del Tourism Development Research Institute, ha detto che il Vietnam ha grandi potenzialità per sviluppare specifici prodotti turistici verdi. Tuttavia, le potenzialità non sono state sfruttate in modo ragionevole. In molti casi, essi sono stati viziati con le idee non scientifiche.

La baia Ha Long, che è riconosciuto come meraviglia naturale del mondo, ha perso una parte della sua bellezza a causa dello sviluppo di spiagge artificiali, dello spazio ristretto causato dal servizio turismo derivante lavori o il sistema di illuminazione all'interno delle grotte.

Nonostante le grandi difficoltà, Incinta Quang Trung, Presidente La catena Gioi Xanh, ha sottolineato che è il momento giusto per il Vietnam a lottare per uno sviluppo turistico sostenibile, passare da sviluppo a caldo allo sviluppo verde, o che sia troppo tardi, perché la concorrenza tra le nazioni per attirare i turisti è diventata più spietata che mai.

(Fonte: Vietnam Travel)