I pellegrini godono di cammino difficile ma felice di far west del Vietnam

Pilgrims enjoy hard but happy journey to Vietnam's far westUn piccolo villaggio Pa Chai è ben noto ai viaggiatori come il Westpoint del Vietnam e un incrocio tra questa, Laos e Cina.

Popolare tra i backpackers che vogliono conquistare un punto più lontano del Vietnam e sono interessati nella guida off-road e trekking, la frazione, si trova a Muong Nhe distretto Sin Thau Comune, nella montuosa provincia settentrionale di Dien Bien, ha una crescente reputazione.

Nutrire l'ambizione di raggiungere il punto di riferimento Zero in A Pa Chai, Ho lasciato il mio lavoro alle spalle e unito un gruppo di 17 persone per un'avventura spontanea. Prima di partire, abbiamo contattato soldati alla stazione di Guardia di Confine 317 nella frazione di prenotare camere e cibo per i nostri membri del gruppo, così come per chiedere indicazioni alla pietra di confine.

Nguyen Thanh Tung, che lascia spesso rumoroso Ha Noi su brevi viaggi in aree remote, disse: “Ho sempre un grande desiderio di mettere piede su bei posti vietnamiti. Avete mai sentito parlare di una zona dove solo stare lì e respirare l'aria dei tre paesi? Questo pensiero mi aveva ossessionato molto, così ho deciso di fare un viaggio in un Pa Chai”.

Siamo arrivati ​​a Dien Bien intorno alle sei del mattino. Il tempo era perfetto per un viaggio lontano, offrendo un po 'di sole e aria fresca. Dopo che abbiamo finito la nostra colazione, nove moto trasportano 18 giovani esploratori diretti alla A Pa Chai, che è più di 250 km a nord ovest di città. Il leader assegnato il mio autista e me a cavalcare alla fine della linea di prendersi cura di tutti.

Non abbiamo alcuna difficoltà ad affrontare nel primo 102 chilometri da Dien Bien City di Muong Cha Distretto Si Pha Phin Comune a causa delle strade in calcestruzzo. Qualche Volta, ci siamo fermati per un po 'per scattare foto o per noi e le nostre moto dare un periodo di riposo.

Ci si aspettava che saremmo arrivati ​​nella stazione a cinque o sei del pomeriggio. Tuttavia, le strade da Si Pha Phin per il centro di Muong Nhe distretto erano affatto così bello come i loro predecessori ed erano pieni di sabbia e polvere.

Lungo il percorso i backpackers hanno avuto incidenti imprevedibili e guidato nella direzione sbagliata, che ci ha fatto arrivare al posto di guardia più tardi del previsto. Abbiamo mangiato cena preparata dai soldati e ben presto è andato a letto per essere pronto per il trekking al punto di riferimento zero il giorno successivo.

Vang A Acquista, un uomo etnico Mong, che si è unito l'esercito a pochi mesi fa, è stato allocato per guidarci verso il marcatore posto. Si trova sulla cima di Khoang La San Montagna a 1,864m sopra il livello del mare. Abbiamo parcheggiato le nostre moto, ai piedi della montagna. Le donne hanno portato bottiglie d'acqua mentre gli uomini effettuate alimentare, una caffettiera e l'acqua che potevano stipare in loro zaini.

Siamo stati accolti da tre versanti alti che erano uno shock per il sistema di considerare non abbiamo fatto qualsiasi esercizio per riscaldarsi i nostri corpi. Sono abituato a raggiungere l'ufficio al quarto piano con l'ascensore e ho pagato per questa abitudine durante l'escursione. Io e alcuni membri femminili dovuto per rilassarsi dopo aver superato i primi due versanti, mentre i viaggiatori maschi goduto la vista mozzafiato. Mua ci ha esortato a continuare il nostro viaggio in modo da poter tornare rapidamente nel pomeriggio.

Ho lasciato cadere le mie bottiglie durante la salita alla terza pista, ma il mio capo ha detto: “Va bene, continua a muoverti.” Tung mi ha tirato da avanti e un altro uomo mi ha spinto da dietro. Dopo le piste, siamo entrati nella foresta in cui la temperatura è cambiato. Abbiamo dovuto mettere su più vestiti per combattere il freddo, ma lo spirito di squadra rimasto alto come ognuno continuava a incoraggiare ogni passo.

Ci siamo avvicinati alla vetta dopo tre ore. Il punto di riferimento di granito, alta due metri, è stato completato nel 2005. I suoi tre lati sono stati scolpiti con i nomi ed emblemi nazionali di ogni paese. Siamo stati spostati dal significato di raggiungere confini del nostro paese e salutò la bandiera nazionale. Indossando magliette con la bandiera vietnamita, abbiamo fatto a turno a posare con il punto di riferimento e con Mua, il giovane soldato e guida esperta.

Tung, il membro più anziano del nostro gruppo, disse: “Una Pa Chai è uno dei luoghi più gratificanti da visitare. Essa non solo aumenta il mio apprezzamento per la bellezza della natura, le persone e il punto di riferimento, ma celebra anche la condivisione e il lavoro di squadra che ha bloccato nella mia mente. In passato, Ho sempre sentito che viaggiano da soli è stato il modo migliore per scoprire cose nuove, ma dopo questo viaggio, Mi rendo conto che è difficile da conquistare il mondo da solo.”

Mua ha detto che lo ha preso solo tre ore per raggiungere la cima e tornare, ma ci sono voluti più di sette nostro gruppo.

Riflettendo su un Pa Chai, backpackers pensare a un posto di frontiera importante che è difficile da raggiungere. Sono totalmente d'accordo, ma aggiungerà un altro pensiero: Una Pa Chai è anche difficile da dimenticare.

VietNamNet / VNS