Nuovi prodotti turistici presentati durante Nha Trang Festa del Mare

La città centrale costiera di Nha Trang terrà diversi emozionanti attività culturali e sportive durante il 2015 Festa del Mare, che si terrà a partire da luglio 11-14.

festival-Nhatrang

L'evento biennale, il settimo nel suo genere dal 2003, comporterà una serie di artistico, eventi culturali e sportivi introdotte ai turisti per la prima volta, come ad esempio la visualizzazione di corallo sotto il fondo del mare, allevamento di pesci in località Hon Tam, cattura vongole e accessori artigianali.

Inoltre, Nido Società Khanh Hoa Salangane inaugurato un complesso eco-tourim sull'isola Dong Tam salangane luglio 9.

Sull'isola cioè 20 minuti dal porto di Nha Trang in barca, i clienti hanno la possibilità di visitare le grotte di rondine, pesce, kayak, corsa acqua-motore e gustare le specialità locali.

Come uno dei più grandi eventi in città, la Festa del Mare è parte degli sforzi per preservare e promuovere i valori regionali e nazionali di mare culturale.

Un certo numero di compagnie d'arte provenienti dalla Repubblica di Corea, Francia, Giappone, Russia e Stati Uniti si trovano a partecipare a questa edizione del festival.

Nha Trang è situata nella provincia centrale di Khanh Hoa, 440 km a nord est di Ho Chi Minh City e dintorni 1,300 km da Hanoi.

Noto per la bellissima baia di Nha Trang e atmosfera amichevole, la città vanta litorale di sabbia bianca con acque calde durante tutto l'anno.

La sesta Festa del Mare, tenutasi nel mese di giugno 2013, ha richiamato su 450,000 i visitatori nazionali e stranieri.

Hoi An apre primi visitatori’ centro

La provincia centrale di Quang Nam ha ufficialmente lanciato il suo primo centro visitatori nell'antica città di Hoi An a fornire maggiore assistenza ai turisti in questo centro turistico.

Questo è il primo turismo scrivania per essere stato costruito in città di Hoi An.

Il centro, che si trova a 47 Phan Chu Trinh Via, aiuterà i turisti con le informazioni necessarie, mappe, opuscoli o qualsiasi richiesta e lamentele riguardo il servizio e di emergenza o di polizia.

I visitatori possono chiamare il numero verde 0510.3.666.33 o e-mail: [email protected] o al sito web quangnamtourism.com.vn per ulteriori informazioni.

Il centro è aperto tutti i giorni della settimana, in orario di lavoro (8am-5:00).

Seminario sulla cultura vietnamita, turismo terrà in Uruguay

Un seminario sulla cultura vietnamita e il turismo si è tenuta presso l'Uruguay repubblica università (UdelaR) luglio 10, disegno la partecipazione di circa 500 docenti e studenti.

PRD Thailandia rende servizi televisivi sulla cultura vietnamita, turismo cultura vietnamita caratterizzato in concerto a Parigi cultura vietnamita brilla in Repubblica Ceca L'evento, organizzato congiuntamente dalla Ambasciata del Vietnam in Argentina e Uruguay, economia facoltà del UdelaR, e diverse agenzie di viaggio uruguaiani, volto a rafforzare gli scambi e la comprensione tra i due popoli e promuovere il turismo vietnamita nella regione sudamericana.

Al seminario, rappresentanti dell'Ambasciata hanno dato ai partecipanti una panoramica dello sviluppo del Vietnam e l'integrazione internazionale, soprattutto in campo economico.

Caratteristiche legati alla storia del paese, cultura, sono state introdotte anche siti turistici interessanti, nonché patrimoni riconosciuti dall'UNESCO.

I rappresentanti del UdelaR hanno mostrato interesse a cooperare con le università vietnamite per portare i loro studenti nel paese sud-est asiatico per lo studio sullo scambio.

In occasione, un documentario sulla guerra del Vietnam è stato proiettato.

Hanoi si sforza di rimanere attraente per i turisti

Negli ultimi anni, Hanoi è stato più volte selezionato come una delle mete turistiche più attraenti della regione e il mondo da prestigiosi siti web di viaggi. La capitale sta lavorando per mantenere la sua immagine agli occhi di entrambi i visitatori nazionali e stranieri.

Precedentemente, Hanoi solo utilizzato risorse turistiche esistenti che non incoraggiano i visitatori a tornare. Negli ultimi cinque anni, la città si è concentrata sulla diversificazione dei prodotti turistici come il turismo è un settore prioritario di sviluppo.

I prodotti sono stati aggiornati tra cui visite ai siti del patrimonio culturale immateriale e antichi borghi e commerciali.

Nuove visite al villaggio cultura-turismo di etnie vietnamite in città Son Tay, Parco nazionale Ba Vi, il Festival Giong e Vietnam di antiche capitali sono stati istituiti come pure.

Il piano di sviluppo turistico fino a 2020 si prevede di portare un nuovo volto al turismo della città, come una serie di idee su nuovi prodotti turistici sono in attesa di essere realizzato.

Hanoi sta accelerando trasformando l'area Ba Vi-Suoi Hai in un centro turistico nazionale. Il Dipartimento comunale alla Cultura, Sport e Turismo ha recentemente proposto la costruzione di un 50 Centro civiltà ettaro Red River in Tay Ho e Bac Tu Liem distretti di introdurre il commercio dei prodotti villaggio.

Secondo il direttore del Hoa Binh Hotel Le Thi Bich Thuy, turisti prestino attenzione l'atteggiamento e il comportamento degli operatori turistici e locali.

Ha suggerito autorità di Hanoi intensificare la comunicazione per aumentare la consapevolezza e migliorare l'immagine della capitale.

La città ha recentemente istituito un gruppo per sostenere i turisti come un tentativo di migliorare l'ambiente turistico. L'unità ha contribuito a ridurre il numero di casi negativi che coinvolgono i turisti, in particolare gli stranieri.

Molti corsi di formazione sulla comunicazione e comportamento competenze sono state organizzate per le guide turistiche, receptionist e autisti dell'hotel.

Vice Direttore del Dipartimento comunale alla Cultura, Sport e Turismo Truong Minh Tien ha detto Hanoi sta cercando di mantenere la sua posizione come uno dei due centri turistici principali del Vietnam e uno dei grandi centri turistici della regione.

Estate tempo di festival in Ba Na Mountains

Una collezione di festival estivi, Colore intitolato of Summer, ha aperto al villaggio Ba Na Hills Mountain nelle montagne Na Ba, 30km a ovest del centro della città di Da Nang.

Verrà eseguito fino ad agosto 31.

Gli organizzatori hanno detto i turisti potrebbero unirsi al Festival dei Fiori D'Amour in fiore giardino del resort. Verrà eseguito da luglio 16-23 e comprendono manifestazioni di calligrafia e pittura ritratto.

Un Festival Vine si terrà presso Debay cantina, che è anche parte del resort costruito 100 anni fa. I turisti possono degustare vino e godere di danze jazz-funk, al primo piano della cantina fino a luglio 11.

Una performance di musica di strada si terrà presso il resort il sabato sera fino ad agosto 15.

Un concorso band si terrà a partire da agosto 9-10 presso il resort.

Settore turismo ha esortato a migliorare la competitività

Il presidente della Camera di Commercio e Industria del Vietnam (VCCI) ha invitato il settore turistico a cercare misure efficaci per migliorare la competitività e sfruttare il potenziale di raggiungere una crescita più forte.

Vu Tien Loc detto un seminario sullo sviluppo del turismo a Hanoi il Martedì che il settore del turismo locale ha bisogno di avere una chiara tabella di marcia per l'aumento della competitività rispetto agli altri paesi del blocco ASEAN.

Loc detto l'anno scorso il World Travel and Tourism Council (WTTC) classificato 16 ° tra il Vietnam 184 con un potenziale di crescita a lungo termine. Questo significava turismo del Vietnam ha un potenziale enorme e un vantaggio competitivo nel mondo.

Tuttavia, perché il Vietnam deve ancora diventare una meta per i turisti è ancora un grande punto interrogativo anche se ci sono state molte le politiche per promuovere la crescita del turismo, come indicato nella risoluzione 92 / NQ-CP del governo e la direttiva del Presidente del Consiglio 14, Detto Loc.

Il numero di visitatori internazionali in Vietnam è molto più basso rispetto a molti altri paesi della regione. Arrivi internazionali in Vietnam avvicinavano otto milioni dello scorso anno, mentre il numero di Singapore è stato 15.1 milione, Thailandia 24.8 milioni e Malaysia 27.4 milione.

Loc sottolineato le procedure di visto sono uno dei tanti fattori importanti per bassi arrivi internazionali in un paese. Vietnam offre esenzione dal visto per i cittadini di oltre 20 paesi, mentre Singapore esenta i cittadini di 150 Paesi di visto d'ingresso, con deroghe unilaterali del visto per 82 di loro. I rispettivi dati sono 155 e 85 per la Malesia e 61 e 49 per la Thailandia.

Quindi, visto è un importante procedimento accogliente per i visitatori internazionali, Loc detto e ricordato la storia di una famiglia europea raccontata da Kenneth Atkinson del Gruppo di lavoro Turismo al Forum Vietnam Immobili commerciali 2015 ad Hanoi il mese scorso come una lezione per il settore del turismo locale.

Al forum, Atkinson ha detto che la famiglia europea di quattro prevede di estendere la loro vacanza Sud-Est Asiatico Vietnam ma ha scelto la Thailandia, invece dopo aver scoperto che la tassa di visto Vietnam sarebbe equivalente al costo di un soggiorno di due notti in Thailandia.

Loc ha detto Atkinson ha commentato che era cosa buona se il Vietnam potrebbe il rilascio del visto in arrivo per i visitatori internazionali, come fa la Cambogia. Il paese vicino è detto di organizzare visite guidate meglio di Vietnam in termini di professionalità.

Loc ha detto non solo in Thailandia, Malesia e Singapore, ma anche la Cambogia, Laos e Myanmar hanno anche eseguire programmi promozionali di turismo più efficaci di quelli del Vietnam.

Così Loc ha esortato il settore turistico locale per elaborare una tabella di marcia specifica per ridurre il gap di sviluppo con gli altri paesi dell'area ASEAN, con particolare attenzione al miglioramento del contesto imprenditoriale e le procedure amministrative per il settore.

Loc citato proiezioni della Organizzazione Mondiale del Turismo e il WTTC per aver detto che arrivi dei visitatori internazionali in Vietnam potrebbe aumentare di 8-18% se il paese ha facilitato requisiti per i visti.

Loc proposto il Ministero della Cultura, Sport e Turismo chiedono al Presidente del Consiglio di prendere in considerazione le esenzioni unilaterali del visto per più paesi, mercati particolarmente importanti come l'Australia, Nuova Zelanda, nazioni dell'ex Unione Sovietica ei paesi firmatari degli accordi commerciali bilaterali e multilaterali con il Vietnam, tra cui la Trans-Pacific Partnership e l'UE-Vietnam FTA.

Si tratta di mercati di origine principali e potenziali per il settore del turismo il mondo, Detto Loc.

Da questo mese, Vietnam offre unilateralmente esenzione dal visto per i cittadini provenienti da Italia, Germania, Spagna, Regno Unito e Francia se rimangono non più di 15 giorni in Vietnam.

Oltre alle deroghe di visto per il 10 Paesi dell'ASEAN, Vietnam concede unilateralmente esenzione dal visto per i titolari di passaporto del Giappone, Corea Del Sud, Norvegia, Finlandia, Danimarca, Svezia, Russia e Bielorussia.

I viaggiatori stranieri non sono tenuti a richiedere il visto se rimangono sull'isola di Phu Quoc Island al largo terraferma Kien Giang Province per un massimo di 30 giorni.

Loc ha detto che molti paesi dell'ASEAN sono l'aggiornamento norme per prodotti turistici e servizi e posti di lavoro nel settore e di lavoro dei programmi per migliorare i collegamenti regionali. Requisiti più elevati sono importanti per il Vietnam per migliorare la competitività del settore turistico locale.

In giro 14,500 aziende (meno di 3%) del numero totale delle imprese in Vietnam sono attivi nel settore del turismo. Loc ha detto che se si creano le condizioni favorevoli per di più le aziende ad aderire progetti turistici, avrebbero aiutato il settore turistico contribuisce di più alla crescita economica del paese e generare milioni di nuovi posti di lavoro per la gente del posto.

VNA / VOV / Dautu / SGT

Pubblicità