Viet Nam entra lista go Fodor 2015

Noto americano guida Fodor ha nominato Vietnam come top 25 spot imperdibili che dovrebbe essere sul radar di ogni viaggiatore in 2015.

Viet Nam entra lista go Fodor 2015

La lista si basa su una serie di criteri, compresi emergente hot spot, destinazioni di valore, luoghi che ospitano eventi speciali in 2015, e adatto ad ogni tipo di viaggiatore, non importa quale sia il loro budget o quanto tempo vogliono decollare.

Fodor descritto Vietnam come un paese storico, ma in rapida evoluzione, paesaggi mozzafiato, e favoloso cibo.

Secondo la guida di viaggio, Viet Nam si è sviluppata rapidamente, e il 40 ° anniversario della liberazione del Vietnam del sud in 2015 è il momento ideale per esplorare le scene iconiche urbane e rurali che hanno reso sempre più popolare.

“Città energetica da Hanoi a Hoi An e Ho Chi Minh City ronzio con allettanti ristoranti e alberghi come quella di Hanoi spettacolare Sofitel Legend Metropole, mentre templi, edifici coloniali, ed i mercati mantengono il loro fascino classico”, dice Fodor.

“Le nuove opzioni consentono di esplorare al di là di città del Viet Nam, se durante la notte su una barca a Ha Long Bay o vedere le città e le risaie del delta del Mekong in una crociera sul fiume o in bicicletta. Ovunque ci si sposta, la vera cordialità della gente e dei costi ragionevoli sono benefici aggiunto.”

La guida turistica anche consigliato Da non perdere i mercati vietnamiti, compresi quelli che forniscono le finestre sulla vita quotidiana galleggiante. I periodi migliori per socializzare con i cittadini, come fanno i loro acquisti sono presto al mattino e nel tardo pomeriggio e di notte.

A completare la top 25 spot imperdibili includono l'Artico, la valle dell'Hudson e Catskills, Namibia, Guatemala, Florida Panhandle degli Stati Uniti, Newfoundland del Canada, Norvegia, Piemonte d'Italia, Patagonia del Cile, Romania, Oman, Pilsen della Repubblica Ceca, Barbados, Islanda, Melbourne dell'Australia, Singapore, Parigi, Sri Lanka, Cleveland, Punta Del Este dell'Uruguay, Jackson Hole del Wyoming, Guadalupe Valle del Messico, Bourbon Paese e Louisville del Kentucky, e la Via della Seta della Cina.

Fonte: VOV

Pubblicità