le imprese di viaggio affrontano tranquilla in entrata stagione turistica

da SeptemBUSINESS IN BRIEF 1-11ber in poi a inizio del prossimo anno è l'alta stagione turismo in entrata in Vietnam. Tuttavia, il numero dei viaggiatori stranieri in Vietnam finora quest'anno rimane modesta, così Ottobre è quasi finendo.

le imprese di viaggio hanno dubbi sulla fattibilità del piano di ricevere 6.5 milioni di viaggiatori stranieri in 2012 istituito all'inizio di quest'anno. Nei primi nove mesi dell'anno, solo 4.8 milioni di viaggiatori stranieri sono arrivati ​​in Vietnam.

Direttore Generale del Cuu Long Hotel 5 stelle a Ho Chi Minh City Nguyen Anh Vu ha detto il Thanh nien che il tasso di occupazione camera d'albergo è diminuita del sei per cento nei primi nove mesi dell'anno rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, da parte di 78 cento a 72 cento.

“Non abbiamo mai visto un calo così netta, se abbiamo mantenere il tasso invariato camera d'albergo,”, Ha detto Vu.

Egli non pensa che la situazione sarebbe migliorata verso la fine dell'anno. Nel frattempo, altri proprietari di hotel in città temono che la tendenza al ribasso continuerà nel tempo a venire.

Tao Van Nghe, Direttore Generale di Rex Hotel, che è anche presidente del HCM City Hotel Association, ha anche confermato la diminuzione del numero di ospiti che soggiornano presso gli alberghi della città.

le imprese di viaggio hanno anche lamentato i forti cali nel numero di turisti stranieri. Tran Van Long, Direttore Du Lich Viet, ha riferito il 40 per cento dei turisti in entrata finora quest'anno, mentre gli ordini da partner stranieri per i tour di fine anno restano modesti.

Al fine di stimolare la domanda, Long ha detto la sua azienda di viaggio deve lanciare i tour (tutto domestico, entrata e in uscita) con le tasse solo pari ai prezzi di costo.

Secondo il quotidiano Nhan Dan Quan doi, il numero di crescita di turisti stranieri in Vietnam è stato in declino. E ha citato il Vietnam Amministrazione nazionale del turismo di (VNAT) segnalare come dire che il numero di turisti stranieri è aumentato entro la fine di febbraio, ma il tasso di crescita è sceso a 10.8 per cento entro la fine di luglio e per 9.4 per cento entro agosto.

Nel mese di settembre 2012 da solo, il Vietnam ha ricevuto 460,238 i turisti stranieri, una diminuzione di 13.7 per cento da agosto.

Thanh nien ha citato un dirigente di una grande azienda di viaggio a Ho Chi Minh City, come dire che il numero di turisti stranieri, che solo prenotare visite guidate presso aziende vietnamite di viaggio dopo il loro arrivo in Vietnam, ha anche diminuito drasticamente.

Particolarmente, il numero dei membri dei gruppi turistici ha anche diminuito. Negli anni precedenti, un gruppo ha avuto 25 i viaggiatori in media, mentre ci sono 10-15 i viaggiatori ora.

L'esecutivo ha anche rivelato che il numero di topi (incontro, incentivo, conferenza, esposizione) turisti è sceso da 40 cento.

Il forte calo del numero di turisti in arrivo è stato spiegato dalla grave crisi economica, che ha costretto le persone a ridurre la loro spesa sui bisogni non essenziali.

I viaggiatori al giorno d'oggi, al momento di pianificare gite in uscita, tendono a testa per i paesi vicini per risparmiare denaro. Nel frattempo, mercati più grandi del Vietnam sono relativamente lontano.

Sempre secondo VNAT, sei fuori 10 mercati chiave del Vietnam hanno visto il numero di viaggiatori verso il basso. Questi includono la Francia (dalla 50 cento), Corea Del Sud (22 cento), Porcellana (18 cento), Stati Uniti (15 cento).

Tuttavia, mentre rendono testimonianza il numero dei viaggiatori stranieri in Vietnam diminuendo bruscamente, Il Vietnam ha visto il numero dei viaggiatori russi in rapido aumento.

giornale Dan Viet ha citato le sue fonti come dicendo che la città di mare di Nha Trang, nella provincia di Khanh Hoa da solo ha ricevuto 60,000 turisti russi finora quest'anno, mentre la cifra può raggiungere 100,000 entro la fine dell'anno.

Compilato da C. V

Pubblicità