villaggi artigianali hanno bisogno di essere risvegliato per accogliere i turisti

authorit localeCraft villages need to be awakened to receive touristsies, però credere che villaggi artigianali potrebbero essere le miniere d'oro per lo sfruttamento per sviluppare il turismo, non hanno fatto nulla per sfruttare appieno le grandi potenzialità.

Nessuna azione intrapresa per trasformare le potenzialità in realtà

Secondo il Vietnam Craft Village Association, ci sono oltre 3000 villaggi artigianali in tutto il paese, Compreso 400 villaggi artigianali tradizionali che fanno un po ' 200 prodotti artigianali, molti dei quali sono stati ben noto nel mondo come la lacca, ricami, in bambù o prodotti d'arte.

Hanoi solo possiede 272 villaggi artigianali ricchi di valore culturale e storico, che risultano essere i luoghi ideali per attirare i visitatori.

Dao gio Vinh, Direttore del Dipartimento dell'Industria e del Commercio Hanoi, con le caratteristiche specifiche del commercio vietnamita in passato, villaggio artigiano tutte sono situate principali vie di trasporto, sia navigabile o via terra. Ciò fornisce un grande vantaggio per lo sviluppo del turismo.

Vinh ha continuato a dire che con le posizioni geografiche e dei valori storici, sarebbe fattibile per le imprese di viaggio per progettare i tour che non può essere visto in qualsiasi altro paese del mondo.

Hanoi ha seguito un programma sullo sviluppo del turismo villaggio artigianale per l'ultima 10 anni. Tuttavia, i risultati ottenuti fino ad ora rimangono modesti.

del 16 visite ai villaggi artigianali che sono stati progettati finora, solo la visita al villaggio di ceramiche Bat Trang è stata sfruttata in modo efficace. Altri tour come quelli di Chuong My bambù-made villaggio prodotto, Quat Dong ricamo, Lang Chuong cappello latania-made, o Ha tailandesi villaggi lacca non hanno elevata competitività.

Le imprese di viaggio, che hanno le progettato tour alle imbarcazioni villaggi, dire che i villaggi artigianali rimangono poco attraente perché non capiscono ciò che i viaggiatori vogliono vedere e da fare quando si visita i villaggi.

Una guida turistica ha notato che i villaggi artigianali ora si concentrano solo sulla realizzazione di prodotti di merce, mentre loro ancora non sanno come fare prodotti turistici.

I visitatori del villaggio artigianale Non Nuoc a Da Nang City, per esempio, vuole comprare i gioielli in pietre naturali dagli artigiani del paese stessi. Tuttavia, è quasi impossibile trovare i prodotti là, perché tutti i negozi nei villaggi visualizzano solo la Cina ha fatto gioielli.

Gli artigiani del Dong Ky mobili in legno villaggio artigianale non pensano di fare i ricordi con dimensioni ragionevoli che possono essere facilmente trasportati dai turisti.

“Qui in paese, i visitatori possono vedere solo i prodotti realizzati per gli ordini commerciali. E 'impossibile trovare simpatici souvenir qui," lui disse.

La maggior parte dei viaggiatori, che scelgono i tour alle imbarcazioni villaggi, sono quelle, che hanno la richiesta di approfondire la conoscenza della cultura locale. Nel frattempo, i residenti locali stessi non hanno profonda conoscenza dei luoghi in cui vivono. Questo rende i viaggiatori si sentono noioso quando arrivo a nuove aree territoriali.

Le autorità locali ad essere incolpato sui villaggi artigianali non sfruttate

le imprese di viaggio ritengono che le grandi potenzialità di villaggi artigianali per lo sviluppo del turismo dovrebbe essere incolpato per le autorità locali, dicendo che le autorità locali non sono stati a conoscenza del ruolo dei villaggi artigianali nello sviluppo del turismo locale.

In 2003-2004, Hanoi una volta speso soldi per aiutare i villaggi artigianali sviluppare il turismo. Tuttavia, un sacco di oggetti costruiti in quel periodo sono stati lasciati al minimo, compreso il commercio case o mercati equi.

Vice Ministro dell'agricoltura e dello sviluppo rurale Diep Kinh Tan ha detto che è necessario fare un passo avanti per sfruttare villaggi artigianali per lo sviluppo turistico. Tan ha suggerito di mettere i villaggi artigianali sotto la direzione del Ministero della Cultura, Sport e Turismo al posto del Ministero dell'Industria e del Commercio e il Ministero dell'Agricoltura e dello sviluppo rurale.

(Vietnam Net)