mogli straniere

Non è più stvariare a vedere un uomo vietnamita e una donna straniera camminare mano nella mano per strada. Gli ostacoli il loro matrimonio incontra normalmente, però, sono numerose.

Nella storia vietnamita, Re Le Than Tong aveva concubine stranieri, uno di loro dall'Olanda, che viveva con lui in Thang Long città imperiale (ora Hanoi) e imparato vietnamita a parlare con la gente locale.

Al giorno d'oggi molti uomini vietnamiti, in particolare coloro che hanno studiato in paesi stranieri, possedere poche barriere interne a sposare donne straniere. A foreign wife is also funnily called “ciliegia” (fragola) in gergo locale anche se il suo significato nascosto deve ancora essere spiegato nei dizionari ufficiali vietnamite.

Some Vietnamese men are very proud of their foreign wivesbeauty and talent, e – come dicono – loro minore predilezione per gelosia. Altri sono infelici, sostenendo le loro mogli straniere sono troppo pigro per cucinare o fare lavori domestici e non vogliono avere più di un figlio.

In alcuni casi, matrimoni vietnamita-stranieri cadono a pezzi a causa delle differenze insormontabili nella cultura, Lingua, e stile di vita. Molti matrimoni falliti sono incolpati sui vietnamiti madri-in-legge per essere difficile da accontentare e oltrepassare i confini della vita privata di una coppia.

Collin, una donna australiana, dice che il suo matrimonio con un uomo vietnamita ha abbattuto soprattutto perché la madre-in-law è stato spesso coinvolto nella loro vita privata. “Lei mi ha dato una lista di una casalinga di‘must dos’, come ad esempio alzarsi presto, andare al mercato, cucinare tre pasti al giorno, pulire la casa, prendersi cura dei figli e il padre, e prendersi cura di affari di famiglia”.

Collin dice che era troppo stanco di condividere il duro lavoro con il marito.

Alcune mogli straniere sono riuscite a soddisfare tali richieste onerose. Agli occhi di Natalia Kraevskaia, una donna russa che ha sposato un artista vietnamita, Il Vietnam è una seconda patria vale la pena la sua devozione alla sua galleria d'arte. Il suo matrimonio ha permesso Natalia di immergersi in se stessa e regolare allo stile di vita di Hanoi. La sua conoscenza delle interpretazioni locali dell'arte del bere il tè le è valso l'elogio della famiglia del marito.

Discutendo la sua moglie tedesca, Mr. – un ex residente di Berlino – dice che la sua vita familiare in Germania è stata molto felice. Tuttavia, dice, da quando è tornato in Vietnam che ha cambiato in peggio. Sua moglie difficilmente può piacere a sua madre e adattarsi ad un nuovo stile di vita che è rigorosa e complicato irriconoscibile.

deserto, un'altra Vietnamita, ha da poco sposato Lindsay, una donna americana che ha incontrato mentre studiava negli Stati Uniti. “Mia madre cucina la cena per la mia famiglia e mia moglie può solo dire“cam su, me!" (Grazie mamma)". Nessun dubbio, le è stato chiesto dal marito a parlare in vietnamita per mostrare rispetto per la madre-in-law.

Hoang ammette che ama Lindsay in diversi aspetti - lei è sempre a cuore aperto e felicemente gode il suo tempo con lui. Sembra la moglie lo capisce bene, ma non è sicuro per quanto tempo il loro matrimonio durerà. Sua moglie vuole tornare alla sua patria e lei non è ancora pronta ad avere un bambino.

(VOV)

Pubblicità